Chi siamo?

La Chiesa Cristiana è un organismo religioso generato dalla predicazione Ministeriale della Parola di Dio. Vogliamo essere artefici della rigenerazione dell'individuo, della comunità ed del mondo, attraverso la Parola di Dio. La nostra missione è quella di accendere e trasmettere una buona relazione di fede e portare le persone a diventare discepoli di Cristo. Solo così possiamo fare la differenza, ed è la forza trainante dietro tutto ciò che facciamo . Crediamo che Dio Padre abbia mandato Gesù Cristo per salvare il mondo e che Egli stesso sia l'autore ed esecutore del progetto di salvezza; ancora oggi il suo progetto di salvezza prosegue attraverso il Corpo di Cristo ovvero attraverso la comunione dei discepoli, cioè la sua Chiesa. La Chiesa Cristiana, nel rispetto delle leggi dello Stato, si propone di divulgare il messaggio del Vangelo secondo l'insegnamento della Bibbia, nell'assoluto rispetto di quanto affermato dall'Apostolo Paolo nella I lettera ai Corinzi, capitolo 4 versetto n. 6. Si ripropone altresì di favorire ed incoraggiare i raduni dei credenti, sia in privato che in pubblico, al fine di incentivare lo studio e la lettura della Sacra Bibbia con la relativa meditazione, comprensiva del culto di lode ed adorazione a Dio, nella persona di Cristo Gesù.

Fondamento

La Chiesa è edificata sul fondamento degli apostoli e dei profeti (Efesini 2:19-22), i quali esistono anche oggi. Tuttora infatti vi sono coloro che sono chiamati e mandati dal Padre per proseguire l'opera del ministerio (Romani 10:14-15) attraverso la predicazione ministeriale, scegliendo di condurre una vita di impegno nella fede e nella Predicazione sulle Sacre Scritture. Tramite l'azione che scaturisce da questa scelta, si forma una Socialità di Giustizia (il Regno di Dio e la sua giustizia). I fondamenti sui quali si basa la nostra chiesa sono quello scritturale biblico del Mandato Ministerio della Parola, istituito per l'edificazione della chiesa, della predicazione della piena salvezza, che è il pentimento, del battesimo in acqua mediante immersione nel nome del Signore Gesù Cristo, per la remissione dei peccati e del battesimo dello Spirito Santo, con l'iniziale segno del parlare in altre lingue come lo Spirito dà di esprimersi. Nostro obiettivo è conservare l'unità dello Spirito fino a quando tutti non saranno giunti all'unità della fede, e allo stesso tempo, mettendo in guardia tutti i fratelli a non lottare per portare avanti punti di vista diversi, che portano alla disunione del corpo.

Visione

Riteniamo che aldilà di ogni denominazione religiosa tutti coloro che riconoscono ed invocano il nome del Signore Gesù Cristo siano parte integrante del grande popolo di Dio (la Scrittura ci illustra che è formato da Tribù, Case, Famiglie e naturalmente da individui) e come tali li riconosciamo, li amiamo e se le circostanze lo permettono non abbiamo nessuna ritrosia culturale religiosa nel servire insieme per un unico obbiettivo. Altresì riteniamo fondamento importante ed essenziale la Predicazione della Parola di Dio che produce salvezza dell’anima, la nuova nascita nello spirito che alimenta e genera un rinnovato impegno di azioni per la formazione e l’edificazione del Regno di Dio sulla terra ovvero una Socialità di Giustizia; per predisporre la via per coloro che sono chiamati secondo il suo proponimento; per manifestare la sua volontà cercando di essere quanto più fedeli ed ubbidienti a quella parte della preghiera che dice “venga il tuo Regno e sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra”. Questa parte di preghiera ci chiede non in un ignoto prossimo futuro, ma ad realistico “OGGI” a noi che crediamo nel suo insegnamento, nel tempo e nella dimensione in cui viviamo di realizzare in maniera concreta e tangibile in ogni nostra espressione il suo Regno che è fatto di azioni ed opere ovvero tradotto nel linguaggio di oggi in una nuova azione sociale che ha la fonte nella Sua parola predicata, nei suoi insegnamenti, confidando nella sua guida attraverso il suo Spirito Santo; obbiettivo centrale del suo progetto divino è l’uomo che ripristinandolo nella sua dignità primiera possa ritornare a camminare con Dio. La Scrittura ed il Tempio di pietra sono gli elementi sopra i quali si fonda il primo patto e sono nello stesso tempo figura ed ombra dei futuri beni. Il Signore Gesù Cristo, col nuovo patto, cambia i riferimenti del vecchio ed in luogo delle Scritture, che dimensiona a livello di strumento, stabilisce la Predicazione della Parola, tramite un Suo Ministerio. Il Tempio di pietra, sede dello Spirito Santo, ed ancor prima la Tenda di Convegno, viene sostituita dal Corpo di Cristo, ovvero l'unità dei credenti nel Suo Spirito, quindi non più un elemento di architettura ma una socialità che Lui stesso chiama Regno di Dio. Così, Scrittura e Tempio vengono sostituiti da Predicazione e Socialità. Oggi, lo Spirito Santo è presente con tutta la sua forza dove ci sono la predicazione ministeriale e la socialità della giustizia. Per questi due pilastri del Nuovo Testamento stiamo operando e Dio è con noi.

Love & Peace

Vi è un solo Dio, che si è rivelato come nostro Padre, nel Suo Figlio Gesù Cristo, e come lo Spirito Santo. Gesù Cristo è il nome di Dio, nel suo nome c'è il Padre, il Figlio è lo Spirito Santo. Egli è Dio che si è manifestato in carne. (Vedi Deuteronomio 6:4; Efesini 4:4-6, Colossesi 2:09, io Timoteo 3:16). Come cristiani dobbiamo amare Dio ed il prossimo. Dobbiamo vivere una vita santa interiormente ed esteriormente, e adorare Dio con gioia. I doni soprannaturali dello Spirito, compresa la guarigione, sono per la Chiesa di oggi. (Vedere Marco 12:28-31; II Corinzi 7:1; Ebrei 12:14; Corinzi 12:8-10). Gesù Cristo tornerà di nuovo a rapire via la Sua Chiesa. Alla fine ci sarà la resurrezione finale e il giudizio finale. I giusti erediteranno la vita eterna, e gli ingiusti la morte eterna. (Vedi I Tessalonicesi 4:16-17; Apocalisse 20:11-15).

Crediamo in un solo Dio, eterno, onnipotente creatore e Signore del cielo e della terra, delle cose visibili ed invisibili, e che nella sua unità presenta tre distinte nature: Padre, Figlio e Spirito Santo che si fondono nella persona di Gesù Cristo.

Crediamo nel figlio, generato e non creato della stessa sostanza del Padre, che si e’ incarnato nel seno della vergine Maria e si e’ fatto uomo. A motivo dei nostri peccati e’ stato crocifisso, è morto per noi e più che questo e’ risorto per noi e siede alla destra del Padre, dove intercede per noi.

Crediamo nel suo ritorno visibile e nella resurrezione di quanti hanno in Lui creduto e sperato, servendoLo con fedeltà. Crediamo nello Spirito Santo che e’ Signore e sacrifica la vita per i peccatori, e con il Padre ed il Figlio e’ adorato e glorificato ed ha parlato per mezzo dei profeti.

Crediamo nella chiesa, una santa, cattolica ed apostolica.

Crediamo nell’attualità delle Sacre Scritture, nel battesimo in acqua mediante immersione e nello Spirito Santo e pratichiamo nel culto comunitario la santa cena.

Crediamo che il Signore Gesù Cristo accompagna con segni miracolosi tutti i suoi fedeli che predicano e testimoniano di Lui e del suo regno, secondo quanto scritto nell’Evangelo di Marco al capitolo 16.

Crediamo ed accettiamo il messaggio cristiano contenuto nelle Bibbia quale unica scrittura ispirata dallo Spirito di Gesù Cristo ed idonea per la salvezza di ogni anima d’uomo.

Crediamo che i contenuti della Bibbia sono l’unica, infallibile ed autorevole regola di fede capace di migliorare la condotta degli uomini verso il bene sociale, migliorando la morale;

Crediamo in un solo Dio, eterno, onnipotente creatore e Signore del cielo e della terra, delle cose visibili ed invisibili, e che nella sua unità presenta tre distinte nature: Padre , Figlio e Spirito Santo.

Crediamo nel Padre, Dio di amore, che per salvarci ha dato al posto nostro il suo unigenito figlio;

il Corpo Ministeriale

Tony Moscato

Pastor


La Chiesa Cristiana ha sede in località S. Cristoforo a Reggio Calabria condotta dal Pastore Tony Moscato, chiamato al ministerio dal Apostolo Gilberto Perri. La prima chiesa descritta negli Atti degli Apostoli nasce dalla predicazione ministeriale di Gesù, un insieme disparate di persone che formarono un insieme comunionale intorno alla predicazione della Parola di Dio definito 'chiesa'; la prima chiesa descritta nel libro degli Atti degli Apostoli dice che tutti i giorni erano dedicati al insegnamento degli Apostoli, alla comunione fraterna ed alla azione cristiana sociale "Regno di Dio". Lo stesso spirito animò l'apostolo Gilberto Perri nel fondare la Chiesa Cristiana a Reggio Calabria, il forte desiderio di inverare la predicazione della Parola influenzò quella generazione comunionale. Il desiderio di imitare l'esempio della prima chiesa narrata negli Atti degli Apostoli stava diventando un modello nuovo ma antico. L'amore forte per il Signore prima e subito dopo il desiderio nel intervenire nei bisogni della collettività divenne un frutto tangibile. Sono nate le prime associazioni (ovvero il vestito giuridico per l'azione cristiana) per intervenire nei vari aspetti della società . E' scritto nella bibbia che 'il Signore è lo stesso ieri oggi ed in eterno' perciò anche noi vogiamo essere una chiesa che per prima sappia amare ed adorare il Signore nostro Dio con tutto il cuore, con tutta la mente e l’anima per avere un rapporto intimo con Lui. Questa fede ci accompagna anche oggi e cosi intervenire nei luoghi dove Dio ci ha chiamati per continuare l'opera dello Spirito Santo, desiderio principale che ci accompagna tutti i giorni.

 

Anziani

 

Peppe Praticò

Anziano

Dino Sarica

Anziano

Demetrio Tortorella

Anziano

Devid Riso

Anziano

Tola Beletsky

Anziano

Pasquale Speziale

Anziano

Mimmo Romeo

Anziano

Carmelo Romeo

Anziano

Mission

La Chiesa Cristiana ha come missione:

a. la divulgazione del messaggio Evangelico secondo l’insegnamento della Bibbia, nell’assoluto rispetto di quanto affermato dall’Apostolo Paolo nella prima lettera ai Corinzi, capitolo 4 versetto n. 6;

b. di promuovere e praticare riunioni di credenti, sia in privato che in pubblico, per lo studio, la lettura della Sacra Bibbia e relativa meditazione, comprensiva del culto di lode ed adorazione a Dio nella persona di Cristo Gesù, mediante gli articoli di fede sopra cennati.

In particolare:

•diffondere e divulgare l’Evangelo della grazia e quello del Regno.

Per l’Evangelo della grazia e della salvezza, proclama l’amore salvifico di Dio ed il rapporto dell’uomo con Lui.

Per l’Evangelo del Regno di Dio, si prefigge di apprendere da Dio i sentimenti ed i comportamenti per applicarli tra gli uomini fino ad essere sale della terra e luce del mondo.

Per applicare il primo progetto sopra indicato si propone di diffondere l’evangelizzazione mentre per applicare il secondo progetto,si propone di agire nel sociale, per applicare la morale e l’etica cristiana.

In questa seconda attività si impegna a segnare la propria azione con una costante ed operosa presenza nel legittimo pluralismo delle associazioni religiose e di solidarietà, come sforzo contributivo verso una società ispirata ai valori universali della giustizia e della verità cristiana, per ottenere un significativo progresso civile ed economico, anche attraverso la mobilitazione delle risorse e delle energie cristiane, per il raggiungimento di obiettivi legittimati dall’aspirazione e dal consenso dei credenti motivati dalla parola e dalle promesse di Dio.

Oltre al primario impegno religioso di Culto a Dio attraverso il nostro Signore Gesù Cristo, la Chiesa Cristiana si prefigge anche un impegno finalizzato a risolvere le esigenze del prossimo e le attese esplicite di una società in sviluppo, con l’applicazione del metodo e della prassi cristiana.

La Chiesa ha sviluppato un sistema, Azione Cristiana Umanitaria (A.C.U.) che nasce dall'impegno dei cristiani a motivo della missione che devono praticare su tutta la terra, partendo dalla predicazione della salvezza e completandola con azioni simili a quella del buon samaritano dove vige il principio della benignità offerta al bisognoso oltre ogni suo merito, per affermare le opere di Dio in mezzo a quelle dell'uomo che nella maggior parte dei casi opera in vista di un tornaconto personale. A queste azioni di solidarietà,si unisce, per identificazione, l’impegno cristiano nel campo politico al fine di giungere alla benedizione divina tramite l'applicazione e la diffusione, a livello istituzionale e sistemico, dei principi contenuti nella dottrina sociale della Bibbia. Il circuito di funzionalità teorizzato in A.C.U., supera ogni barriera denominazionale e si pone in umile osservazione verso quanti, come il samaritano, sanno sollevare i bisognosi dalla disperazione e salvare i deboli dalle loro circostanze afflittive, nella convinzione che gli uomini di buona volontà sono un grande esempio di umanità e che la loro azione supera le barriere dottrinali ed i rigorosi limiti dell'intransigenza religiosa. Questo tipo d'impegno, si ritiene sia il solo idoneo ad accomunare la cristianità, poiché non confligge con dottrine varie, ma propone azioni semplici, fraterne così come l'umile ed altruista samaritano ne da l'esempio.

"Attuare il Regno di Dio sulla Terra"

Riteniamo che l’Opera cristiana dovrà seguire anche la via della ricerca, quella dell’indagine, dell’analisi e della proposta, anche in favore del territorio e dell’ambiente, nonché sul funzionamento delle istituzioni, mentre sul progetto di uno sviluppo programmato ritiene di organizzare convegni, dibattiti, incontri, manifestazioni culturali, tutti fondati sugli illuminanti valori diffusi da Gesu’ Cristo In particolare si prefigge di contribuire e partecipare al dibattito religioso, nonché a quello socio-politico, sindacale ed economico culturale, con particolare riferimento a proposte e progettualità interessanti la nostra fede; promuovere e sollecitare iniziative di carattere legislativo; promuovere, creare e mantenere un rapporto d’unione duraturo e costante, per il cristiano e per la famiglia dei credenti, attraverso un idoneo servizio d’informazione e di indirizzo; realizzare le piu’ ottimali condizioni per riscoprire i valori della solidarietà fra la cristianità, la società e le istituzioni pubbliche; istituire borse di studio, viaggi per scambi culturali; curare la pubblicazione di notiziari e periodici, la ripresa, lo sviluppo e la proiezione di films, nonché l’utilizzazione in genere di mezzi e tecniche audiovisive anche con circuiti interni; promuovere tutte le azioni atte a dimostrare che la cristianità non e’ solamente storicità e ritualità ma principalmente socialità ed elevazione della personalità umana alla luce dei valori più alti della fede, della carità, della morale e dell’etica predicate fin dall’inizio dal nostro Signore Gesù Cristo.

•Tendere a riscoprire l’enorme patrimonio testimoniante l’azione cristiana nell’Italia e nel mondo;

•promuovere ogni azione per un riavvicinamento e la riscoperta delle tradizioni di comunione nella fede;

•impegnare i credenti in una coerente azione propulsiva di valorizzazione della vitalità cristiana;

•promuovere ogni azione tendente alla salvaguardia ecologica ed ambientale del territorio, che aspetta anche la manifestazione cristiana come elemento per la sua liberazione dalla contaminazione;

•promuovere ogni azione per la tutela e la valorizzazione del patrimonio archeologico ed artistico; avvalendosi anche dove e’ possibile o lo si ritenga opportuno dell’uso di sponsor; e di concessioni demaniali;

•curare la presentazione di progetti e programmi per le finalizzazioni dei precedenti capoversi, chiedendo anche, agli Enti competenti: contributi, la gestione di corsi di formazione professionale, l’istituzione di cooperative al fine di contribuire alla creazione di nuove attività lavorative e quindi a uno sviluppo occupazionale e di valorizzazione;

•svolgere ogni altra azione ed attività che si riterranno opportune ed idonee al raggiungimento della finalità statutarie. La Chiesa Cristiana non ha, né potrà mai avere, alcuno scopo di lucro o di speculazione.

Diretta Live Streaming

Orario Servizi Domenica ore 10,30 e ore 18,00 Martedi ore 19,00 Giovedì ore 19,30

Per visualizzare il culto in diretta streaming su tablet o smartphone (iOS - Android); installare Puffin Browser