ARCHIVIO  PREDICHE  2019
 

ULTIME PREDICHE AUDIO



    SOCIAL

            


  ARCHIVIO 2018 

  ARCHIVIO 2017 

  ARCHIVIO PREDICHE 2014-2016 

 
CONTATTI


Domenica 10/02/2019
 

Pastore   Tony Moscato

Riferimenti Biblici:  Salmi 25:4 Isaia 53:1

Descrizione: 

Molti non ricevono perchè sono superficiali, perchè alla presenza di Dio si comportano come semplici spettatori, non dando il cuore, la fiducia, con riverenza e timore. La natura dell'uomo, che è incline al peccato, è una natura che consuma. Chi vive il rapporto con lo Spirito Santo comprende ogni verità, non c'è bisogno che gli venga detto nulla, al contrario di chi è ribelle e fermo nelle sue convinzioni. Dio ci ama e vuole che noi siamo prosperi. Poco rapporto con la Parola predicata equivale a poca fede. Fedeltà e amore sono le vie di Dio, che ci preparano ad avere un rapporto con Lui. Ogni area che noi calpesteremo, se abbiamo fede, Dio ce la darà. La nostra ricchezza è fare l'opera di Dio, coscenti che Egli provvederà e interverrà per noi in maniera sovrannaturale.

        



Giovedì 07/02/2019
 

Pastore   Tony Moscato

Riferimenti Biblici:  Esodo 20:1 Matteo 10:37 1Re 17:1

Descrizione: 

Dobbiamo presentarci al Signore con vesti bianche, con il perdono nel cuore. Lo spirito del mondo toglie ogni limite, ogni timore. Satana ha il potere di governare sugli uomini ribelli di questo tempo. Nei troppi ragionamenti c'è il peccato, perché si perde il rapporto dell'ubbidienza. L'orgoglio porta l'uomo a elevarsi al livello di Dio. La tecnica usata dal diavolo è cercare di rispondere all'uomo, soddisfacendo bisogni, piaceri, voglie carnali. Vuoi essere un eletto di Dio? Devi scegliere Gesù Cristo come tuo Signore, tuo padrone, tuo re, riconoscendo che Egli è la Via, la Verità e la Vita. Quelli che vivono il Regno e che sono subordinati a Gesù Cristo, si riconoscono. Il Suo spirito viene e appiana ogni cosa dentro di noi. Dio ci chiama all'ubbidienza, a rinunciare ai nostri desideri. Ubbidisci e vedrai che il frutto sarà superiore all'ubbidienza stessa che Dio ti ha chiesto.

        



Domenica 03/02/2019
 

Pastore   Tony Moscato

Riferimenti Biblici:  Romani 6:3

Descrizione: 

Noi dobbiamo aprire la porta al Signore, affinché la Sua parola entri nel nostro cuore. Il Signore ci dice di non farci tesoro sulla terra, perché tutto rimarrà qua, ma di farci un tesoro nel cielo. Egli è il riformatore della nostra vita, ci ha liberati dalla schiavitù spirituale, dalle oppressioni, dalle paure. Non possiamo vivere una vita senza il potere di Gesù Cristo. È importante entrare in comunione con il corpo di Cristo, perché così facendo, diveniamo partecipi del Suo potere. Se tu lo desideri, il Signore interviene per te dandoti il potere di vincere il peccato. Desidera e cerca di fare la volontà di Dio.

        



Giovedì 24/01/2019
 

Pastore   Tony Moscato

Riferimenti Biblici:  Marco 12:28

Descrizione: 

Due sono i più importanti comandamenti: il primo "ama il Signore con tutto il tuo cuore, la tua anima, la tua mente e la tua forza", il secondo "ama il prossimo come te stesso. Molte volte il Signore ci forma nelle cose che non vogliamo. Dio desidera che noi ci arrendiamo con tutto il nostro cuore. Noi abbiamo bisogno giornalmente del pane quotidiano che è la parola di Dio, la preghiera, la comunione con il corpo di Cristo, il servizio.

        



Domenica 20/01/2019
 

Pastore   Tony Moscato

Riferimenti Biblici: 

Descrizione: 

Ciò che frena l'adorazione sono tutti gli elementi che fanno parte di questo mondo, la ragione, i pensieri, l'orgoglio. Il mondo fortifica la natura carnale. Quando noi andiamo nel mondo per il nostro interesse, per le nostre passioni, siamo a rischio contaminazione. Lo scopo di Dio è formarci, salvarci per il suo Regno. Se non ti interessa il regno di Dio sulla Terra, come può interessarti qualcosa di più grande? Dio dà i ministeri affinché ci sia un servizio maggiore. Ognuno di noi deve cambiare vita, acquisire gli elementi del Regno. C'è differenza tra famiglia e regno: nella famiglia c'è uno status, si vive il proprio ruolo, si viene formati; nel regno invece, bisogna compiere le opere che il Signore ci ha affidato. Riceverai la rivelazione in base al desiderio del tuo cuore.

        



Giovedì 17/01/2019
 

Pastore   Tony Moscato

Riferimenti Biblici:  Matteo 13:18 Matteo 3:2

Descrizione: 

La predicazione dell'evangelo della grazia è inclusivo, è per tutti coloro che non hanno ancora accettato Gesù nella propria vita; la predicazione dell'evangelo del regno di Dio è esclusivo, selettivo, per coloro che già Lo hanno accettato. Con Gesù, siamo più che vincitori. Il motivo per il quale alcuni vivono posizioni di durezza del cuore è la mancanza di perdono. Per tutto ciò che il Signore ha fatto per me, non basterebbe una vita terrena per pagarne il debito. Anche se il mondo ci combatte, il Signore è con noi per vincere. Gesù è venuto per scacciare l'oppressore, Satana, dalla nostra vita. Il regno di Dio vale più di tutto ciò che ognuno di noi possiede. Nessuno di noi è chiamato a giudicare, ma a predicare la Sua parola; il resto lo farà il Signore.

        



Domenica 13/01/2019
 

Pastore   Tony Moscato

Riferimenti Biblici:  2Corinzi 5:16 1Tessalonicesi 4:13 1Tessalonicesi 5:1 Giacomo 4:1 Giacomo 4:1 Romani 10:6

Descrizione: 

Per fede noi riceveremo tutte le promesse di Dio. La fede è un dono, senza meriti, di Dio per coloro che credono. Il mandato a predicare l'Evangelo nel mondo è uno dei compiti più importanti che il Signore ti dà, poichè dai la possibilità alle anime di salvarsi, di vivere per sempre alla presenza di Dio. Il Signore ci manda a raccogliere le pecore perdute e riportarle all'ovile del Padre. La missione dello Spirito Santo è dimorare con noi. I doni di Dio vengono trasmessi attraverso l'udire la Sua Parola. In questi tempi malvagi, non possiamo vivere come figli di Dio se non per mezzo del Suo spirito. Mediante la fede, tu puoi vivere una nuova vita, rigenerata, dove il potere di Dio ha preso il posto del potere del peccato. La natura di Dio dentro di noi ama, serve. Se noi non Lo riconosciamo, non possiamo avere comunione con lo Spirito Santo. Egli ci sta preparando all'incontro con Lui e per mezzo dello spirito sta formando il Suo corpo.

        



Domenica 06/01/2019
 

Pastore   Tony Moscato

Riferimenti Biblici:  Giacomo 2:14 Giacomo 3:1 Giacomo 4:1

Descrizione: 

L'uomo nuovo, nato dalla predicazione della Parola, ama, perdona, sopporta. Tutto è possibile a chi crede. C'è una vita nel corpo, ma c'è anche una vita nello spirito; a volte l'uomo viene toccato dalla morte nello spirito, si sente morire dentro, ma lo spirito della vita presente, vivifica l'anima e il corpo. Molti vivono in maniera superficiale perchè non hanno ancora compreso il valore del sacrificio della croce. Chi mette la Parola di Dio al primo posto, al di sopra di tutto, la vedrà adempiersi nella sua vita. Dare un sacrificio vivente significa dare la propria vita in ubbidienza a Dio. Il potere di Dio risiede nella sua Parola. Il primo miracolo che avviene quando si ha il potere di Dio è vincere il mondo. Quando l'Accusatore viene per accusarci, le opere di fede ci giustificano. Egli ha preso il potere con l'opera della croce, affinchè vivessimo al meglio durante tutta la nostra permanenza sulla terra. La maggior parte dei problemi che abbiamo sono causati da noi stessi, dai desideri, dalle passioni, dalle invidie, dalle gelosie. Ognuno di noi può accedere al potere di Dio e sconfiggere tutti i tormenti presenti nella propria vita.

        



Giovedì 03/01/2019
 

Pastore   Tony Moscato

Riferimenti Biblici:  1Pietro 1:13

Descrizione: 

Egli ha sparso la sua grazia sulla croce e chiunque ci crede la riceve. Chi entra nella ribellione è in uno stato di inganno, non è più obiettivo, vede le cose negative del passato come cose positive. Gli eletti sono coloro che tutti i giorni si danno da fare e si impegnano per camminare nella via dell'elezione. Apri il tuo cuore al Signore, perché solo così potrai comprendere l'opera del Signore. L'orgoglio di questa vita non è il compimento di ogni singolo obiettivo, perché tutto quanto passa. Lo spirito del mondo è venuto per rubare le anime e portarle nel regno delle tenebre. Quando lo Spirito Santo arriva, ti rivela tutto.

        



Martedì 01/01/2019
 

Pastore   Tony Moscato

Riferimenti Biblici:  Deuteronomio 28:1 Ebrei 12:18 Efesini 1:3

Descrizione: 

Il mondo conosce ogni nostra debolezza e ci tenta mostrandoci tutto ciò che ci piace. Dio dice bene di noi, ci difende dai nemici, ci indica la via per la prosperità. Il desiderio per questo nuovo anno è che la benedizione di Dio sia sulla nostra vita, su tutto quello che facciamo. L'ubbidienza è un sacrificio, perché bisogna andare contro proprie posizioni, propri convincimenti. La mancanza di conoscenza ci allontana da Dio. Il canto è uno strumento che coinvolge, con lo Spirito di Dio, tutta la chiesa. Quando entriamo nella comunione dello Spirito, diveniamo partecipi della benedizione che Dio aveva già stabilito per noi. Se non hai interesse di conoscere, limiti la tua dimensione spirituale. Dio ha acquistato per noi una nuova natura con l'opera della croce. Fidati totalmente dello Spirito Santo ed egli farà di te un principe.